Come distinguere il vero gambero di Mazara del Vallo?

Non è certamente facile, perché esternamente è simile ad altri gamberi rossi,

come ad esempio alcune varietà africane, che spesso invece finiscono, volutamente o meno, presso molti ristoratori. Solo un esperto potrebbe distinguere l'Aristaeomorpha foliacea, appunto la varietà giusta, pescata in area selezionata, con la sola analisi visiva. Certo, al gusto le differenze appaiono evidenti, quello di Mazara del Vallo ha un profumo unico, con una carne soda ed un sapore ben preciso, anche perché ricco di sali minerali, e con note leggermente dolci.
Al consumatore non rimane che instaurare un rapporto di fiducia col suo fornitore, ricordando che i pescherecci di Mazara del Vallo che pescano davvero questo prezioso gambero non sono più di una quarantina.
Ne consegue che le quantità di Gambero Rosso di Mazara del Vallo non possono certo essere molte, di sicuro non corrispondono alle tante, troppe, che si dichiarano tali in giro.